Recupero Crediti in Polonia

Oddcoll è una piattaforma con agenzie di recupero crediti e studi legali selezionati in 44 paesi europei, consentendo alle aziende di respiro internazionale di recuperare le loro fatture scadute con facilità.

 

   Recupero Crediti Gestito Localmente in Polonia

   Esperti di leggi, contesti e pratiche aziendali della Polonia

   Paga solo in caso di riscossione riuscita, 9,5% di commissione

Come funziona

I nostri servizi di Recupero Crediti in Polonia

Sanno tutti che i debiti non saldati riducono il flusso di capitale di un’azienda e costringono i responsabili a perdere molto tempo per il recupero.

Se vuoi togliere questo stress dalla tua azienda, i servizi di Oddcoll per il recupero crediti in Polonia fanno al caso tuo. Il nostro partner locale, la Crediteform Polska Sp. z .o.o, a Varsavia, gestirà la procedura di recupero e ti trasferirà il denaro recupero tramite bonifico. L’unico costo è una piccola percentuale del totale recuperato. Per iniziare ti basta caricare la tua richiesta.

Recupera le fatture insolute dai tuoi clienti in Polonia!

Se il tuo cliente polacco non paga, è importante essere rapidi e decisi.

Dopo aver inviato un sollecito al debitore (senza ottenere risultati), devi affidarti ad un’agenzia di recupero crediti con sede in Polonia così il debitore dovrà dare priorità alla tua richiesta.

Il Processo di Recupero Crediti in Polonia

Ottenere il pagamento della tua fattura senza intraprendere azioni legali è sempre l’opzione migliore. Se un’agenzia di recupero crediti con sede in Polonia invia delle richieste e delle minacce di azioni legali, i debitori si rendono subito conto della gravità della situazione.

Nella fase di recupero crediti legale, esiste una procedura di “ordine di pagamento” che si può usare in Polonia. La procedura è utile per le richieste che non vengono contestate ed è più veloce, semplice ed economica rispetto alle alternative. Tuttavia tale procedura è opzionale ed è sempre possibile procedere con una causa civile.

Dopo aver fatto domanda, il Creditore deve affermare l’esatto importo richiesto e tutte le circostanze del caso. Se il debitore si obietta a tale richiesta, le parti vengono convocate in tribunale. Se non ci sono ulteriori obiezioni, la Corte Distrettuale acconsente all’applicazione forzata dell’ordine.

Se il debitore continua a non pagare, le Forze dell’Ordine polacche procedono con l’applicazione forzata. Le Corti Distrettuale e gli Ufficiali Giudiziario sono responsabili ti tali procedure. Il richiedente invia il titolo di Applicazione Forzata alla richiesta e gli ufficiali responsabili procedono al recupero dell’importo dovuto entro i limiti del patrimonio del debitore.