Recupero crediti in Pakistan

  • Recupero di crediti in Pakistan da parte di un’agenzia di recupero crediti locale.
  • Senza rischi. Paghi solo se abbiamo successo.
  • 19,5 % di commissione.

  9.4 / 10. Leggete le recensioni delle terze parti su Kiyoh!  international debt collection in Finland

Recupero crediti efficace in Pakistan.

Ha un cliente commerciale in Pakistan che non le paga il suo debito? Possiamo aiutarla con un recupero crediti veloce ed efficiente in Pakistan. Puoi essere operativo in un attimo. Continua a leggere per vedere come!

Tre semplici passi.

h

Iniziate il processo di recupero crediti contro il vostro debitore in Pakistan caricando la vostra richiesta sulla nostra piattaforma di recupero crediti.

La nostra agenzia di recupero crediti locale in loco in Pakistan (ICIL Pakistan), avvierà le azioni di recupero crediti più appropriate direttamente in Pakistan.

Una volta che il debitore paga, il denaro viene trasferito direttamente a voi.

Alcuni dei vantaggi di usare Oddcoll per il recupero crediti in Pakistan.

N

Utilizzare un team di recupero crediti locale in Pakistan che sa quali azioni sono necessarie per ottenere il pagamento di un debitore.

N

Iniziare il tuo caso velocemente e facilmente sulla nostra piattaforma di recupero crediti.

N

Pagate solo se riusciamo a riscuotere il vostro debito.

Riscuotere crediti da clienti in altri paesi può essere frustrante.

Sappiamo quanto può essere frustrante e difficile convincere un cliente in un altro paese a pagare una fattura scaduta. Se sei in un paese diverso dal debitore, non sai come fare pressione sul debitore.

In Pakistan, le regole e le usanze pakistane si applicano al processo di riscossione, quindi tu come creditore avrai bisogno dell’aiuto di uno specialista del recupero crediti pakistano per essere pagato.

Noi di Oddcoll abbiamo creato le giuste condizioni per le imprese internazionali attraverso una piattaforma di recupero crediti internazionale con i migliori studi legali locali e agenzie di recupero crediti di tutto il mondo.

La nostra agenzia di recupero crediti locale situata in Pakistan che avvierà direttamente azioni di recupero sul posto.

Siamo lieti e orgogliosi di presentare “ICIL Pakistan”, il nostro partner locale per il recupero crediti in Pakistan.

-Può descrivere brevemente la vostra azienda?

ICIL è la prima agenzia di recupero crediti del Pakistan con uffici in più di 9 città commerciali del Pakistan, dove abbiamo degli esattori a tempo pieno. I nostri addetti al recupero crediti conoscono bene la mentalità dei debitori e hanno una vasta esperienza nel recupero crediti di successo per vari creditori di diversi settori. Il nostro vantaggio sulle altre agenzie di recupero crediti si basa sulla sinergia delle nostre operazioni; quando si tratta di un approccio assertivo verso i debitori, la nostra gamma di prodotti/servizi diventa abbastanza importante. Da un lato siamo armati con un ufficio di credito dove vengono segnalate le inadempienze commerciali e dall’altro siamo il più grande fornitore di rapporti di credito alla maggior parte delle banche e delle istituzioni finanziarie. Entrambi i fattori giocano un ruolo vitale nell’esercitare pressione sui debitori riluttanti. Questo è ulteriormente rafforzato dalla nostra portata sia a livello globale che locale. Siamo anche membri approvati dell’ACA (l’associazione dei professionisti del credito e della riscossione, USA).

-Può darci una panoramica del processo di recupero crediti in Pakistan?

Abbiamo una vasta esperienza nel recupero crediti e siamo in attività dal 2006. Abbiamo competenza nelle specificità del mercato locale e professionalità nel trattare sia il debito del consumatore che quello commerciale, il che ci permette di servire i nostri clienti senza limitazioni. Per prima cosa inviamo una lettera di sollecito ai debitori e aspettiamo la loro risposta, se non otteniamo alcuna risposta chiamiamo i debitori. Se non ci sono numeri di telefono disponibili, inviamo un sollecito al debitore. Se il debitore continua a non rispondere, allora visitiamo i debitori al loro indirizzo e abbiamo un incontro con i debitori e chiediamo loro di pagare il debito. Se esauriamo tutti gli sforzi per raccogliere il debito amichevolmente, presentiamo il nostro rapporto finale e chiediamo/proponiamo al cliente di intraprendere azioni legali. Queste azioni legali sono fornite dal nostro Studio.

Recupero giudiziario dei crediti in Pakistan.

Il sistema giuridico pakistano si basa sulla tradizione giuridica del sistema di common law che è stato incorporato dal potere coloniale britannico. Quando il paese divenne indipendente nel 1947, fu considerato più facile e migliore costruire sul sistema legale esistente piuttosto che iniziare da zero sviluppando il proprio sistema legale. In alcune aree, tuttavia, il sistema pakistano si è sviluppato in una direzione diversa da quella britannica.

Inoltre, l’Islam ha avuto una certa influenza sullo sviluppo del sistema legale pakistano dal 1947. Parti della Sharia islamica sono state incorporate nella legge pakistana ed è stata istituita una Corte federale della Sharia (FSC). La corte esamina se una legge o una disposizione legale è contraria alle ingiunzioni dell’Islam. Se trova che lo è, vengono prese misure per modificare la legge in modo che sia conforme all’Islam. Inoltre, la Corte ha la giurisdizione esclusiva di ascoltare gli appelli contro alcune sentenze penali.

 

I tribunali:

Il sistema giudiziario del Pakistan è un sistema gerarchico con due classi di tribunali:

La magistratura superiore (o superiore):
– Corte Suprema del Pakistan
– Le alte corti del Pakistan
– Corte di Shariat

La magistratura subordinata (o inferiore):
– Tribunali civili – första instans civilrättsliga fall.
– Tribunali penali
– Corti speciali e tribunali

La Corte Suprema e le Alte Corti sono stabilite dalla Costituzione. Gli altri tribunali sono stabiliti da Atti del Parlamento o da Atti delle Assemblee Provinciali.

La magistratura superiore consiste nella Corte Suprema del Pakistan, nonché nella Corte Federale di Shariat e nelle cinque Corti Superiori. C’è un’Alta Corte in ciascuna delle quattro province del Pakistan e un’Alta Corte per il Territorio della Capitale Islamabad. Secondo la Costituzione del Pakistan, la missione della magistratura superiore è di preservare, proteggere e difendere la Costituzione.

La magistratura subordinata consiste in tribunali distrettuali per questioni civili e penali. Inoltre, ci sono un certo numero di tribunali specializzati che si occupano di questioni legali specifiche come banche, assicurazioni, dogane e accise e altro.

 

A chi mi rivolgo con la mia causa pakistana per il recupero dei crediti?

Come detto, il Pakistan ha quattro province. Le province sono divise in distretti. Ogni distretto ha una corte distrettuale che ha la giurisdizione di ascoltare la maggior parte delle cause civili portate in tribunale (cause di recupero crediti contro soggetti privati in Pakistan). Sotto la corte distrettuale ci sono tribunali per i giudici civili. I giudici civili lavorano sotto la supervisione e il controllo del giudice distrettuale e tutti i casi di natura civile hanno origine da questi tribunali.

Le sentenze di un giudice civile possono essere appellate ai giudici distrettuali e le decisioni di un giudice distrettuale possono a loro volta essere appellate alle Alte Corti.

Ti aiutiamo con un recupero crediti veloce e di successo in Pakistan. Inizia oggi o contattaci se hai qualche domanda.

Guarda come è facile iniziare il tuo caso!

ODDCOLL

Oddcoll è un servizio per il recupero crediti internazionale.
Facciamo sì che le aziende siano pagate dai loro clienti esteri.

WordPress Image Lightbox Plugin