Legislazione della riscossione dei crediti – caratteristiche comuni nei paesi europei!

Caratteristica comune 1: I riscossori di debiti necessitano dell’autorizzazione dalle autorità nazionali per condurre la riscossione dei crediti di terzi nei confronti di debitori.

Nella maggior parte dei paesi europei, è richiesto un permesso per condurre la riscossione dei crediti a nome di un creditore. La licenza si applica alla riscossione di crediti effettuata nei confronti di debitori all’interno dei confini del paese.

Per chiarire: Un credito nei confronti di un’azienda tedesca deve, quindi, essere recuperato da una società di recupero crediti tedesca, indipendentemente dal paese in cui si trova il creditore.

Caratteristica comune 2: Norme atte alla protezione dei debitori da comportamenti “sbagliati” da parte dei Riscossori di Crediti.

Per proteggere l’integrità dei debitori, ci sono norme che regolano come un riscossore di debito deve comportarsi nel tentativo di recuperare i crediti.

In Europa, il modo esatto in cui queste norme sono strutturate e le relative sanzioni differiscono da un paese all’altro.

Alcuni metodi non sono autorizzati; ad esempio, è fatto divieto a chi effettua la riscossione dei crediti di contattare i debitori in orari inappropriati, oppure di minacciare, senza alcuna base, azioni legali nei confronti dei debitori.

Utilizzando Oddcoll,

potete essere sicuri di affidare la riscossione dei crediti nei confronti dei vostri clienti ad un agente locale autorizzato che operi, in ogni singolo caso, in conformità alle norme nazionali sulla riscossione di crediti.